Tecnologia e Talenti: ecco come si fa la trasformazione digitale del Paese



Nel 2017 l'Italia ha "cambiato passo" nell'attuazione della sua Agenda Digitale, ma ci vogliono esempi virtuosi da replicare e continuità nel portare avanti iniziative di innovazione perchè producano cambiamenti strutturali. Ci parla della sua esperienza in questa nuova puntata di #in300sec Simone Puksic, Presidente di INSIEL S.p.A.

INSIEL è la società di servizi digitali della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia, impiega più di 650 persone e ha un fatturato annuo di circa 90 milioni di euro. Prevalentemente dedicata alla fornitura di servizi, a INSIEL fa capo anche la più estesa infrastruttura di fibra ottica a controllo pubblico presente in Italia su cui risiede un sistema confederato di data center.

“L’innovazione nella pubblica amministrazione è una priorità, fondamentale per poter fornire servizi in modo semplice e veloce ai cittadini. Stiamo parlando di servizi a 360° come istruzione, lavoro, sanità, trasporti: essenziali per tutti. – afferma Puksic, che continua – Come INSIEL facciamo la nostra parte, e attraverso la rete di infrastruttura, eroghiamo servizi molto innovativi a tutto il comparto di Enti locali, alla Regione e alle aziende sanitarie locali.”

“Ho la fortuna di ricoprire anche il ruolo di Presidente di Assinter (Assinter Italia è l'Associazione delle Società per l'Innovazione Tecnologica nelle Regioni e riunisce le aziende di Regioni e Provincie Autonome N.d.R.) – prosegue Puksic – che raccoglie 18 società ICT e più di 6.000 collaboratori. L’esperienza e le competenze che essa mette in campo ogni giorno, potrebbero rappresentare un volano sia per nostro territorio sia divenire un punto di riferimento per il sistema Paese.”

“A mio parere però crescere nella pubblica amministrazione è comunque una sfida che si affronta anche con le persone. – dichiara il Presidente di INSIEL – Per me innovare è mettere i talenti nel posto giusto: le persone migliori per quel ruolo, giovani e non, persone che si sono formate nell’impresa o neolaureati. Lavorare nella PA può essere molto ‘sexi’: chi vuole fare, lo può fare, e lo può fare bene.”

“Tornando al tema delle sfide che ci attendono, per esperienza personale posso dire che ogni crisi è una grande occasione di cambiamento e un’opportunità unica per rimettersi in gioco. – conclude Puksic – E’ un modo per riorientare la propria mente verso il nuovo. E per la pubblica amministrazione il periodo che stiamo affrontando è un’occasione per abbracciare con fiducia la trasformazione digitale e venire così incontro ai bisogni di tutti.”

Ecco la puntata integrale di #in300sec con Simone Puksic, Presidente di INSIEL S.p.A.

#in300sec

02 febbraio 2018

Paola Piacentini, External Relations

Visit us on LinkedIn