Il ruolo centrale dell’Hardware in un mondo IT dominato dal Cloud ibrido

di Morgana Stell



Oggi la parola chiave è hybrid cloud: l’infrastruttura deve essere in grado di integrare e supportare cloud pubblico e privato in un’ottica multicloud in base alle sfide e alle esigenze dell’azienda.

Per Ivo Körner, VP Systems Hardware IBM Europe, intervistato da Maurizio Decollanz, direttore della Comunicazione di IBM Italia, “Le aziende devono modernizzare l’infrastruttura tecnologica e costruire il loro percorso di digital reinvention a partire dai principali driver del mercato che sono il Cloud e i Dati.”

L’hardware è infatti fondamentale per creare la base di ogni processo di innovazione ma anche per supportare le imprese che devono essere competitive in un mondo tecnologico caratterizzato sempre più dal cloud ibrido.
Si tratta di affrontare nel modo corretto i temi legati alla resilienza, al disaster recovery, alla gestione dei dati.

Allo stesso tempo è necessario conoscere la tipologia di dati disponibili, identificarli e decidere se è più opportuno gestirli attraverso il cloud pubblico o quello privato, a secondo delle diverse esigenze e dei contesti di utilizzo.

E quando si parla di gestione dei dati non si può prescindere dalla fiducia. “Trust è un termine che consideriamo sempre più rilevante, spiega Ivo Körner, in un’ottica di trasparenza e affidabilità per assicurare la massima protezione dei dati e, soprattutto, il loro corretto utilizzo”.

In questa nuova puntata di #in300sec Ivo Körner affronta tutti questi temi.

29 maggio 2019

Morgana Stell, External Relations
@MorganaStell

Visit us on LinkedIn