Riquadro di spostamento scheda primario

Il 90% dei dati esistenti sul pianeta sono stati generati negli ultimi due anni. E il volume delle informazioni cresce al ritmo di 2,5 quintilioni di byte al giorno. Per utilizzare tutti questi dati in modo più intelligente, IBM ha sviluppato Smarter Analytics: l'approccio che riunisce e integra le potenzialità di gestione e analisi delle informazioni - dai processi aziendali ai social network - per accelerare la trasformazione del business e ottenere risultati concreti.

L'evento Smarter Analytics Live, organizzato da IBM in collaborazione con Il Sole 24 ORE e tenutosi il 5 giugno a Milano, si è incentrato proprio su questi temi. Autorevoli speaker internazionali, professionisti d'impresa e specialisti IT hanno condiviso scenari di mercato, prospettive di R&S, esempi di progetti ed esperienze reali, strategie e soluzioni.

Presentazioni dell'incontro e video di approfondimento sono ora a disposizione: clicca sui link e prosegui la navigazione per approfondire i temi di tuo interesse.

SMARTER ANALYTICS – THE NEW IMPERATIVE


TRASFORMARE I PROCESSI DECISIONALI PER TRASFORMARE IL BUSINESS


Siamo qui per aiutarti

Un modo facile per ottenere risposte.

Smarter Analytics

In un pianeta più intelligente, le aziende che utilizzano al meglio l'analytics sono vincenti

Guarda lo spot

Paolo Degl'Innocenti, VP Software Group IBM Italia

Una piattaforma integrata di soluzioni che vanno dalla gestione dei contenuti destrutturati alla Business Intelligence, fino alle analisi per migliorare le capacità previsionali.

Guarda lo spot

Fred Balboni, Global Leader, Business Analytics and Optimization, IBM

Servizi, software e capitale intellettuale per accelerare la creazione di valore: la forza dell'information management e dei sistemi di analisi predittiva.

Guarda lo spot

Marco Albertoni, Smarter Analytics Leader, IBM Italia

Tecnologie specifiche per ogni settore e servizi per trasferire le competenze acquisite in decine di migliaia di esperienze con aziende di tutto il mondo

Guarda lo spot

Eleni Pratsini, Manager Mathematical and Computational Sciences Department, IBM Research

I nuovi modelli integrano i dati provenienti da diverse fonti, dai testi ai social media, e sono destinati ad influire anche sull'hardware.